CANTIERI

 

SPECIAL LINKS SUCCESSIVI LA PUBBLICAZIONE
DEL TESTO UNICO IN MATERIA DI SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO (D.LGS. 81/08)

 

1

Commenti Titolo IV Testo Unico Sicurezza e raffronto con la precedente normativa  

Commento
Interessanti commenti al Titolo IV (Cantieri temporanei o mobili) del Testo Unico in materia di sicurezza e salute sul lavoro e tabella di raffronto tra la vecchia normativa (D.Lgs. 494/96) e la nuova (D.Lgs. 81/08).

2

Fac simili di POS secondo il nuovo Testo Unico Sicurezza  

Commento
Esempi di POS quale piano complementare di dettaglio del PSC e quale valutazione dei rischi per lo specifico cantiere.

3

Piano di sicurezza e coordinamento per interventi di manutenzione ordinaria  

Commento
Piano di sicurezza e coordinamento di un ente pubblico per interventi di manutenzione ordinaria relativi ad opere speciali per il sociale.

4

Notifica preliminare  

Commento
Modello di notifica preliminare in formato PDF con i campi compilabili, comprensiva di linee guida per la corretta redazione.

5

Corsi sulla sicurezza nei cantieri  

Commento
Completa raccolta di documenti relativi a corsi di tecnica e sicurezza nei cantieri.

6

Impianti elettrici e di messa a terra  

Commento
Completa raccolta di documenti sugli impianti elettrici ed impianti di messa a terra nei cantieri.

7

DVR, POS. PSC e PSS nei cantieri edili  

Commento
Lo scopo di queste pubblicazioni è quello di consentire alle imprese edili la redazione o la rielaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), del Piano Operativo di Sicurezza (POS), del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC) e, qualora richiesto, del Piano di Sicurezza Sostitutivo (PSS), ai sensi dell’art. 28 del D.Lgs. 81/2008.

8

Mezzi di trasporto ed apparecchi di sollevamento  

Commento
Documenti, corredati di schemi, modulistica e fotografie, che illustrano in modo esaustivo le procedure da seguire per il carico e lo scarico con i piu' svariati mezzi di sollevamento e trasporto e le verifiche periodiche da effettuare.

9

Ruolo, funzioni e obblighi delle varie figure coinvolte nella sicurezza dei cantieri  

Commento
Raccolta di documenti su ruolo, funzioni e obblighi di Committente, Responsabile dei Lavori e Coordinatori per la Sicurezza.

10

Sicurezza nei contratti pubblici di lavori, forniture e servizi  

Commento
Ampia raccolta di relazioni. guide operative e linee guida sulla sicurezza nei contratti pubblici di lavori, forniture e servizi.

11

Registro e controllo degli accessi nei cantieri  

Commento
Registro di cantiere (anagrafica di cantiere, organizzazione di cantiere, controllo di programmazione e delle attività, ecc...) e modalita' di controllo degli accessi nei cantieri edili e di ingegneria civile.

12

Emissioni in atmosfera  

Commento
Il seguente documento ha lo scopo di illustrare le linee guida per la valutazione delle emissioni di polveri provenienti da attività di produzione, manipolazione, trasporto, carico o stoccaggio di materiali polverulenti.

13

Lavoratori stranieri e sicurezza nei cantieri  

Commento
Ampia raccolta di agili manualetti, in varie lingue, con tutte le indicazioni (lavori in quota, movimentazione manuale dei carichi, gru, macchine, ecc...) per una corretta implementazione della sicurezza nei cantieri da parte dei lavoratori stranieri.

14

Modulistica  

Commento
Ampia raccolta di modulistica relativa ai cantieri temporanei o mobili tra cui fac - simili di verbali, procedure di processo, check - lists. ecc...

15

Corsi di aggiornamento per coordinatori  

Commento
Raccolta di documenti relativi a corsi di aggiornamento per coordinatori per la sicurezza nei cantieri.

16

Sicurezza sui tetti  

Commento
Interessante documentazione istituzionale relativa a istruzioni tecniche sulle misure preventive e protettive da predisporre negli edifici per l'accesso, il transito e l'esecuzione dei lavori di manutenzione in quota in condizioni di sicurezza.

17

Allestimento in sicurezza dei cantieri  

Commento
Completa raccolta di documenti sulle modalita' di allestimento dei cantieri in sicurezza.

18

Fascicolo dell'opera  

Commento
Il presente fac-simile e' un utile riferimento per risolvere le problematiche che si incontrano nella previsione delle attività manutentive previste dal Fascicolo dell'Opera.

19

Macchine da cantiere  

Commento
Interessanti e complete schede sulle macchine ed attrezzature da cantiere che potranno essere di supporto al datore di lavoro ed al servizio prevenzione e protezione nell'attivita' di formazione.

20

Documentazione da tenere in cantiere  

Commento
Utile compendio relativo a tutta la documentazione da tenere in cantiere.

21

Analisi dei rischi e gestione della sicurezza nelle infrastrutture  

Commento
Raccolta di documenti relativi all'analisi del rischio e la gestione della sicurezza nelle infrastrutture.

22

Cantieri stradali  

Commento
Completo corso di aggiornamento sulla sicurezza nei cantieri stradali per Coordinatori della Sicurezza nei Cantieri Temporanei e Mobili.

23

Organi di Vigilanza nei cantieri  

Commento
Documenti relativi agli organi preposti alla vigilanza nei cantieri con analisi dettagliata del loro ruolo, competenze, doveri e modalita' di attuazione del sistema sanzionatorio.

24

PiMUS  

Commento
Linee guida e modulistica per il Piano di Montaggio, Smontaggio, Uso e Trasformazione Ponteggi comprensive delle modalita' di recupero d'emergenza dei lavoratori.

25

Check list per la sicurezza nei cantieri  

Commento
Il presente manuale operativo fornisce ai datori di lavoro e ai soggetti incaricati della gestione della sicurezza in cantiere tutti gli elementi conoscitivi per una corretta valutazione dei rischi. La pubblicazione inoltre ha l’obiettivo di fornire una metodologia concreta per la stesura dei Documenti di Valutazione dei Rischi e per l’effettiva verifica in cantiere dell’attuazione delle misure preventive e protettive in essi riportate.

26

Prevenzione incendi nei cantieri temporanei o mobili  

Commento
I presenti documenti sono un utile riferimento per la sicurezza in caso di incendio nei cantieri temporanei o mobili e indicano la corretta metodologia prestazionale nella progettazione antincendio e nella gestione della sicurezza.

27

Sistemi di gestione della sicurezza sul lavoro nei cantieri  

Commento
In questi documenti sono presenti i moduli, le procedure e le istruzioni operative del Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro nei cantieri. Le singole imprese, partendo da questa modulistica, potranno sviluppare le proprie procedure per implementare correttamente il proprio SGSL.

 
 

SPECIAL LINKS ANTECEDENTI LA PUBBLICAZIONE
DEL TESTO UNICO IN MATERIA DI SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO (D.LGS. 81/08)

 

1

Opuscolo informativo per i lavori in quota nei cantieri  

Prevenzione del rischio di cadute dall'alto  

Commento
Questi opuscoli sono nati con lo scopo di fornire un utile strumento di lavoro a quanti, coordinatori per la progettazione ed esecuzione dei lavori, capi cantiere etc., hanno il compito di redigere e far rispettare il piano operativo di sicurezza. Passo dopo passo vengono affrontati i punti salienti da considerare quando si intende realizzare opere in altezza, mettendo in risalto i criteri e gli elementi critici che devono guidare nella scelta tra diverse soluzioni. L'approccio dei manuale è innovativo rispetto ad altre pubblicazioni sull’argomento perché parte non dalle soluzioni ma dai problemi che è necessario affrontare quando si vuole lavorare in sicurezza, abbinando a ciascun problema la/le soluzioni più congrue.

2

2.1) Piano di Sicurezza e Coordinamento  

2.2) La segnaletica nei cantieri autostradali  

2.3) Piano di Sicurezza e Coordinamento per un lavoro di ingegneria idraulica  

2.4) Piani di Sicurezza e Coordinamento per reti idriche  

2.5) Piano di Sicurezza e Coordinamento per le opere pubbliche  

2.6) Software per PSC, POS e cronoprogramma lavori  

2.7) Schede per piani di sicurezza  

2.8) PSC di un fabbricato ad uso di civile abitazione  

2.1) Commento
Questo Piano di Sicurezza e Coordinamento è stato redatto da un gruppo tecnico di lavoro congiunto tra ordini professionali (Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti) ed un'Azienda Sanitaria Locale. Il PSC contiene una relazione tecnica (file in formato Microsoft Word - .doc) ed il layout di cantiere, sia dello stato di fatto che di progetto (files in formato Autocad - .dxf).

2.2) Commento
In questo documento e' disponibile una serie di opuscoli dove vengono riportate in modo semplice ed esaustivo tutte le misure di prevenzione antinfortunistiche necessarie per poter operare in sicurezza nei cantieri autostradali.

2.3) Commento
Il Piano di Sicurezza e di Coordinamento (P.S.C.) oggetto di questa pubblicazione e' relativo ad un opera di ingegneria idraulica ed è frutto di una delle esperienze più significative realizzate recentemente da un’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione nel settore Agricolo – forestale, nel campo della formazione professionale.

2.4) Commento
I presenti Piani di Sicurezza e di Coordinamento sono relativi ai lavori di manutenzione, bonifica, miglioramento e potenziamento della rete idrica di distribuzione e degli impianti connessi di derivazione per utenze e lavori idrici c/terzi.

2.5) Commento
Il presente documento, redatto dalla Direzione Lavori Pubblici di un importante Ente locale, rappresenta lo schema tipo del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC) da utilizzare per la realizzazione di opere pubbliche.

2.6) Commento
Alla luce delle prime normative nazionali sui cantieri temporanei o mobili sono stati predisposti  due modelli di Piano:

  • il Piano di Sicurezza e Coordinamento che deve redigere il Coordinatore;

  • il Piano Operativo di Sicurezza che che deve redigere l'impresa prima dell'inizio dei lavori.

E' stato anche predisposto un foglio elettronico di calcolo che consente di determinare il parametro, introdotto dal D. Lgs. 494/96, "Uomini - Giorno".
A questi si aggiunge, con l'aggiornamento, la possibilità di realizzare il cronoprogramma.
I modelli così proposti sono solo un contributo per chi opera nel settore delle costruzioni e si caratterizzano come contenitori da riempire da parte di coloro che sono designati o preposti alla compilazione degli stessi.

2.7) Commento
Rilevante raccolta di schede per la redazione dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili.

2.8) Commento
Questo Piano di Sicurezza e Coordinamento (P.S.C.) e' relativo alla costruzione, effettivamente realizzata, di un fabbricato ad uso di civile abitazione. 
Il documento si compone di tre parti:- la prima elenca i “capitoli” indispensabili, comuni ad ogni tipo di P.S.C.;
- la seconda esplode i “capitoli” di cui sopra, con un’applicazione riferita al cantiere reale;
- la terza rappresenta infine il P.S.C. vero e proprio.

3

3.1) Piano Operativo di Sicurezza (POS)  

3.2) POS per una banchina fluviale  

3.1) Commento
Questo documento fornisce i contenuti minimi che devono riportare i Piani Operativi di Sicurezza (POS) permettendo alle imprese edili di redigere gli stessi in modo semplice e puntuale. Il fac-simile di  POS è stato redatto da un gruppo di lavoro congiunto che comprende gli  SPISAL (Servizi di Prevenzione Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro), gli Ordini Professionali (Ingegneri, Architetti e Geometri) e le Associazioni di categoria (Industriali e Artigiani).

3.2) Commento
Il presente Piano Operativo di sicurezza (POS) costituisce il documento che una importante impresa di costruzioni ha predisposto in ottemperanza all’art. 9, comma c-bis del D.Lgs 494/96 e successivi aggiornamenti.
Il Piano Operativo di Sicurezza (POS) e' stato predisposto dall'impresa in armonia con le disposizioni della Committente e il Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC) per tenere conto delle scelte autonome e relative responsabilità nell’organizzazione del cantiere e nell’esecuzione dei lavori ed e', altresi', proposta di integrazione al Piano di Sicurezza e Coordinamento secondo l’art. 12 c. 5 del D.Lgs. 494/96.

4

4.1) Manuale illustrato sulla sicurezza nei cantieri  

4.2) Sicurezza nei cantieri multilingue  

4.3) Opuscoli plurilingue per la sicurezza nei cantieri  

Commento
4.1)
Questa pubblicazione, che si rivolge direttamente ai lavoratori del settore edile, è costituita da immagini che  contengono gli elementi più importanti per richiamare l’attenzione sugli aspetti principali della sicurezza e dell’igiene del lavoro nei cantieri edili. La comprensione del messaggio è comunque facilitata dalla didascalia nelle lingue più diffuse (compreso l'arabo) tra la manodopera extracomunitaria che in questi ultimi anni è sensibilmente aumentata nella cantieristica.
4.2) Un importante Istituto pubblico ha redatto degli interessanti opuscoli sulla sicurezza nei cantieri edili nelle lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, arabo, albanese, polacco, rumeno, russo.
4.3)
Semplici opuscoli a fumetti per una informazione di base per i lavoratori stranieri nei cantieri edili. Disponibili nelle seguenti lingue: italiano, tedesco, albanese, arabo e rumeno.

5

5.1) Sicurezza delle macchine e degli apparecchi di sollevamento in edilizia  

5.2) Apparecchi di sollevamento  

5.3) Trasporto verticale di persone e materiali in cantiere  

5.4) Installazione e uso delle gru a torre per l'edilizia  

5.5) Opere provvisionali per il sollevamento meccanico dei materiali in cantiere  

5.6) Linee guida sugli apparecchi di sollevamento  

5.7) Apparecchi di sollevamento e trasporto - Catene e Funi metalliche  

5.8) Ascensori di cantiere e piattaforme  

5.9) Linee guida per la valutazione degli apparecchi di sollevamento in edilizia  

5.10) Apparecchi di sollevamento e trasporto - Mezzi per l'imbracatura dei carichi  

5.1) Commento
Questi due corsi per la sicurezza nel settore edile, redatti dal Servizio di Prevenzione e Protezione di un'Azienda Sanitaria Locale, sono ricchi di fotografie, immagini e mappe concettuali utili per rendere facile e chiara la spiegazione ai discenti delle principali norme tecniche e disposti legislativi inerenti la sicurezza delle macchine e dei mezzi di sollevamento in edilizia. 

5.2) Commento
Attrezzature di lavoro : adeguamenti tecnici per le macchine di sollevamento
Un importante Istituto Statale ha reso disponibili sul proprio sito le Linee guida sull’adeguamento al Decreto Legislativo 359 del 1999 riguardante l’attuazione della direttiva 95/63/CE che modifica la direttiva 89/655/CEE che contiene i requisiti di sicurezza e salute per l’uso di attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori, in particolare per le macchine mobili e di sollevamento e trasporto nel settore edile. Obiettivo generalizzato delle Linee guida è dunque quello di fornire una metodologia lineare e semplificata della Valutazione dei rischi nel sollevamento dei carichi e del suo programma di riduzione dei rischi stessi.

5.3) Commento
Queste linee guida redatte da un importante Istituto Statale sono un completo compendio su tutte le attrezzature oggi utilizzate nei cantieri edili per il trasporto di persone e materiali tra piani definiti (ascensori da cantiere, piattaforme elevabili, ecc...).

5.4) Commento
Il presente fascicolo tecnico e' un utilissimo riferimento per il corretto montaggio, uso e manutenzione delle gru a torre per l'edilizia.

5.5) Commento
Il presente fascicolo tecnico e' un utilissimo riferimento per tutte le opere provvisionali necessarie per il sollevamento meccanico dei materiali in cantiere.

5.6) Commento
Obiettivo di queste linee guida è quello di fornire una metodologia lineare e semplificata della Valutazione dei Rischi nel sollevamento dei carichi e del suo programma di riduzione nel campo ed ai fini dell’adeguamento delle macchine ed attrezzature di sollevamento nel settore edile, per quanto attiene ai precetti introdotti dal D.Lgs. 4 agosto 1999 n. 359, in attuazione della Direttiva 95/63/CE che modifica la Direttiva 89/655/CEE relativa ai requisiti di sicurezza e salute per l’uso di attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori.

5.7) Commento
In questi fascicoli tecnici vengono riportate tutte le caratteristiche che devono avere le catene ad anelli e le funi metalliche e le modalita' per la loro messa in opera, uso e manutenzione.

5.8) Commento
La presente Linea Guida e' mirata alla riduzione del rischio di infortunio durante le operazioni di sollevamento in cantiere di persone e materiali fra piani definiti.

5.9) Commento
Il presente fascicolo tecnico e' un utilissimo riferimento per il corretto montaggio, uso e manutenzione degli apparecchi di sollevamento impiegati in edilizia.

5.10) Commento
Preziose istruzioni tecniche di un importante Ente Statale che illustrano nel dettaglio gli apparecchi di sollevamento e trasporto per l'imbracatura dei carichi.

6

6.1) Macchine movimento terra  

6.2) Sicurezza delle autobetoniere  

6.3) Prevenzione dei rischi nell'impiego e nella manutenzione delle autobetoniere  

6.4) Macchine da cantiere  

6.1) Commento
Per macchina movimento terra si intende una macchina destinata ad essere adibita a lavori di scavo, carico, trasporto, spianamento di materiali (terra, sabbia, roccia, ecc). In questo sito istituzionale vengono analizzate nel dettaglio le varie tipologie di macchine e le modalita' di uso sicuro delle stesse in molte situazioni normalmente prevedibili nei cantieri temporanei o mobili.

6.2) Commento
L’obiettivo delle presenti linee guida è quello di fornire criteri relativi alle verifiche che interessano la sicurezza dei lavoratori nelle operazioni di utilizzo e mantenimento in efficienza delle autobetoniere.

6.3) Commento
Slides con numerose fotografie relative al corretto impiego e manutenzione delle autobetoniere.

6.4) Commento
Atti di un convegno sulle macchine movimento terra, utensili portatili e trasportabili, gruppi elettrogeni, ecc...

7

7.1) Impianti elettrici nei cantieri  

7.2) Lavori nei cantieri edili in prossimita' di linee elettriche  

7.1) Commento
Negli ultimi anni sono state emanate numerose normative che affrontano direttamente e globalmente il problema della sicurezza nei cantieri. Il presente documento tratta nella 1ª parte, con ricchezza di schemi e figure, gli aspetti fondamentali della sicurezza, mentre, nella 2ª parte, viene dato ampio rilievo alla normativa tecnica specifica inerente alla realizzazione degli impianti elettrici nei cantieri.

7.2) Commento
Con questi documenti si vogliono dare procedure operative ed indicazioni relativamente alle lavorazioni in prossimità delle linee con attrezzi a punta, con utensili elettrici a lama o a disco di taglio, sollecitazioni meccaniche con i ponteggi o con mezzi d’opera ecc. che possono recidere, strappare, disancorare le linee elettriche, distruggendo l’isolamento dei cavi e
favorendo il contatto con il conduttore interno sotto tensione.

8

Stima dei costi della sicurezza      

Commento
Con questo documento un importante Comitato regionale delle professioni tecniche si è posto l’obiettivo di realizzare delle linee guida contenenti i criteri di stima e i prezzi relativi alle principali misure di sicurezza al fine di definire una metodologia operativa comune per i coordinatori in materia di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili.
Viene, inoltre, riportato un interessante esempio applicativo di calcolo dei costi della sicurezza.

9

Linee guida per i lavori in galleria  

Commento
Completa raccolta di linee guida su tutti gli adempimenti di sicurezza nella costruzione delle gallerie comprensive anche delle predisposizioni antincendio e degli interventi da attuarsi in caso di situazioni di emergenza.
E' riportato anche un ricco archivio di immagini sulla sicurezza nelle galleria in costruzione riguardante l'emergenza e i sistemi di comunicazione. le fasi di lavorazione, gli impianti e la logistica.

10

10.1) La gestione del cantiere edile  

10.2) Le protezioni all'interno degli edifici in costruzione  

10.1) Commento
Ampia raccolta di materiale didattico, ad opera di una Universita' degli Studi, sulla corretta gestione generale dei cantieri edili. Obiettivo di questa corposa documentazione (trattasi di parecchie centinaia di pagine) è quella di dare una descrizione quanto piu' completa possibile dei cantieri per infrastrutture; vengono, infatti, prese in considerazione tutte le varie tipologie di macchine e di impianti utilizzati in cantiere, financo ad arrivare alla valutazione di impatto ambientale.

10.2) Commento
Il presente fascicoletto tecnico e' un utile riferimento per le protezioni all'interno degli edifici in costruzione.

11

11.1) I rischi nelle asfaltature  

11.2) Analisi dei rischi nella stesura dei bitumi  

11.3) Sicurezza nei cantieri stradali  

11.4) Impianti per il confezionamento di conglomerati bituminosi  

11.5) Sicurezza nei cantieri stradali in presenza di traffico  

11.6) Tecnica e sicurezza dei Cantieri Stradali  

11.1) Commento
Questo manualetto vuole essere un pratico strumento informativo sui rischi per la sicurezza e la salute, che si possono incontrare nelle diverse fasi di lavoro, e sugli interventi di prevenzione da adottare per ottenere una loro significativa riduzione.

11.2) Commento
Ricca serie di documenti che analizza tutti i rischi nella stesura dei bitumi: da quelli tossicologici, a quelli relativi alla sicurezza sul lavoro financo a quelli ambientali.

11.3) Commento
Il corso di cui a questo special link si propone di formare un tecnico in grado di "gestire" un cantiere stradale ovvero il parco macchine, i documenti amministrativi e contabili e i piani di sicurezza.

11.4) Commento
Questo lavoro, frutto di una sinergia tra vari enti istituzionali, offre agli operatori del settore uno strumento utile alla identificazione ed alla valutazione dei diversi fattori di rischio presenti negli impianti di produzione di conglomerati bituminosi, suggerendo le possibili misure di prevenzione e protezione da adottare per garantire la tutela della salute dei lavoratori.

11.5) Commento
Manuale corredato da schemi e disegni relativi alle principali indicazioni e apprestamenti per mettere in sicurezza un cantiere stradale in presenza di traffico.

11.6) Commento
Ampia raccolta di pdf e slides sulla tecnica e sicurezza dei cantieri stradali

12

12.1) I ponteggi metallici  

12.2) Parapetto normale  

12.3) Linee guida per la redazione del PiMUS  

12.4) Linee guida per le attivita' di montaggio e smontaggio dei ponteggi  

12.5) Corso sul corretto montaggio e smontaggio dei ponteggi metallici  

12.6) Esempi pratici e tecniche di montaggio di ponteggi metallici  

12.7) Rischi di cadute dall'alto in edilizia: prefabbricati, ponteggi, manutenzione coperture  

12.8) La formazione degli addetti al montaggio, smontaggio e trasformazione dei ponteggi  

12.9) Manuale pratico per il montaggio/smontaggio dei ponteggi  

12.1) Commento
Ampia raccolta di documenti relativi ad un convegno sui ponteggi metallici ed il rischio di caduta dall'alto. Si va da un panoramica sul settore dei ponteggi metallici fissi e dei requisiti e caratteristiche delle diverse tipologie, agli elementi di calcolo per i ponteggi metallici non standard financo a numerose linee guida relative al rischio di caduta dall'alto.i.

12.2) Commento
Il presente fascicolo tecnico e' un utile riferimento per le caratteristiche che deve avere il cd. 'parapetto normale'.

12.3) Commento
Pratiche linee guida di un ente Pubblico che permettono l'agevole stesura del PIMUS (Piano di montaggio, uso e smontaggio) dei ponteggi metallici fissi ai sensi del D. Lgs. 235/2003.

12.4) Commento
Linee Guida per la prevenzione delle cadute dall’alto nelle attività di montaggio e smontaggio di ponteggi metallici redatte da un importante Ente pubblico.

12.5) Commento
Interessante corso, preparato dal Servizio Prevenzione Sicurezza negli Ambienti di Lavoro di una ASL, sul corretto montaggio e smontaggio dei ponteggi metallici. Il corso e' ricco di fotografie ed esempi pratici.

12.6) Commento
Esempi pratici e tecniche di montaggio dei ponteggi metallici per un lavoro sicuro.

12.7) Commento
Ricca serie di documenti (opuscoli, pos, pimus, ecc...) relativi alle piu' varie casistiche di rischi di cadute dall'alto in edilizia.

12.8) Commento
Linee guida per la formazione degli addetti al montaggio, smontaggio e trasformazione dei ponteggi e degli addetti e preposti all'impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi.

12.9) Commento
Manuale operativo, realizzato in collaborazione tra due enti istituzionali, relativo alle attività di montaggio, smontaggio e trasformazione dei ponteggi metallici.

13

Il fascicolo dell'opera  

Commento
Il presente documento e' rivolto ai Coordinatori per la Progettazione di cui all'art. 4 del D.Lgs. 494/96 e ai proprietari / amministratori dell'opera finita e fornisce indicazioni sia per la redazione del Fascicolo Tecnico dell'opera di cui all'art. 4, c. 1, let. b) del D.Lgs. 494/96 e succ. mod. che per l'aggiornamento e l'utilizzo dello stesso durante successivi interventi manutentivi sull'edificio

14

Prevenzione e sicurezza sul lavoro nei cantieri ferroviari  

Commento
Le presenti linee guida si prefiggono di fornire strumenti per stimare i rischi nell'ambito dei cantieri ferroviari piu' importanti ed individuare gli standard tecnici, strutturali e organizzativi, adeguati a farvi fronte.

15

Sicurezza negli scavi  

Commento
I fascicoli tecnici di questo special link raccolgono i principali provvedimenti provvisionali necessari per garantire la sicurezza negli scavi di trincee, splateamento e sbancamento.

16

Valutazioni dei rischi da vibrazioni nei cantieri edili  

Commento
Il D.Lgs n.187/05 “Attuazione della direttiva 2002/44/CE sulle prescrizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti da vibrazioni”, prevede, all’art. 4 , che il datore di lavoro valuti i livelli di vibrazioni meccaniche a cui i lavoratori sono esposti. Con questo opuscolo si vogliono dare delle utili indicazioni (anche attraverso esempi concreti) su come redigere una valutazione corretta dei rischi da vibrazioni nei cantieri edili

17

Schede tecniche cantieri  

Commento
Interessante raccolta di schede tecniche per l'edilizia relative a:  getti pilastri, formazione solai, interferenze tra mezzi di sollevamento, passerelle e andatoie, montaggio gru a torre, impianti, ecc....

18

Sicurezza nei cantieri di montagna  

Commento
Atti di un convegno sulla sicurezza nei cantieri montani.

19

Posa in sicurezza dei solai  

Commento
Manuale con documentazione fotografica di situazioni relative alle buone pratiche utilizzate in cantiere avente lo scopo di fornire degli esempi di come sia possibile progettare, programmare e realizzare in sicurezza una fase del processo edile, quale la posa dei solai, particolarmente complessa e difficile.

20

Rifiuti da costruzione e demolizione  

Commento
La presente linea guida si propone di fornire una descrizione il più esaustiva possibile della problematica connessa con la produzione e la gestione di rifiuti nel settore delle costruzioni e demolizioni. Partendo dalla conoscenza del settore e delle problematiche ambientali ad esso connesse (con particolare riferimento ai rifiuti) ed in linea con le strategie ed i principi della normativa comunitaria, l’obiettivo principale della linea guida è quindi rappresentato dall’individuazione degli elementi informativi necessari per completare, insieme alle altre linee guida settoriali, l’implementazione di un corretto sistema di gestione dei rifiuti industriali. La problematica è stata quindi analizzata in tutti gli aspetti, normativi e tecnologici, per arrivare a fornire una serie di soluzioni tecniche e gestionali specifiche.