FAQ

        

SORVEGLIANZA SANITARIA

   

FAQ SUCCESSIVE LA PUBBLICAZIONE DEL
TESTO UNICO IN MATERIA DI SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO (D.LGS. 81/08)

1

Domanda
Qual e' la certificazione medica giustificativa dell’assenza per malattia dei dipendenti della pubblica amministrazione. Art.71 del Decreto Legge 25 giugno 2008, n. 112?

Risposta
Concretamente, si chiede di conoscere quale sia la portata applicativa della disposizione citata allorquando la stessa, al comma 2, prevede che nel caso in cui la malattia del dipendente si protragga per un periodo superiore ai dieci giorni o, in ogni caso, dopo il secondo evento di malattia nell’anno solare, lo stato di malattia può essere legittimamente giustificato da certificazione medica rilasciata da una struttura pubblica. Così come indicato nel quesito, il concetto di struttura sanitaria pubblica acclude sia
..... (continua)  

2

Domanda
In base a quali criteri una azienda deve assumere un Medico Competente?
E’ vero che le aziende con più di tre operai devono avere il Medico Competente?

Risposta
La decisione di assumere un Medico Competente non dipende mai dal numero dei lavoratori o dei soci dell’azienda: l’obbligo scatta infatti quando il datore di lavoro ..... (continua)  

3

Domanda
Sono dipendente di  una Ditta con obbligo di Sorveglianza Sanitaria: il Medico Competente Aziendale, a conclusione degli accertamenti sanitari periodici, mi ha rilasciato un giudizio di non idoneita' parziale alla mansione.
Voglio contestare tale giudizio: cosa devo fare? A chi mi devo rivolgere?

Risposta
Obbligatoriamente entro 30 gg dalla data di emissione del ..... (continua)  

4

Domanda
E' possibile il ruolo contemporaneo di medico competente e datore di lavoro?

Risposta
Il datore di lavoro ..... (continua)  

5

Domanda
Quali sono le modalita' di effettuazione delle visite preventive in fase preassuntiva?

Risposta
I lavoratori che svolgono mansioni ..... (continua)  

Raccolta di domande e risposte sul medico competente  

Raccolta di domande e risposte sulla sorveglianza sanitaria  

                  Raccolta di domande e risposte su virus H1N1 (influenza suina)  

Raccolta di domande e risposte sul virus Ebola  

 

FAQ ANTECEDENTI LA PUBBLICAZIONE DEL
TESTO UNICO IN MATERIA DI SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO (D.LGS. 81/08)

1

Domanda
È sempre obbligatoria la nomina del medico competente?  

Risposta
Lo è quando nell'azienda vengono svolte le lavorazioni per le quali
..... (continua)  

2

Domanda
Un addetto alla portineria, smistamento lettere e pulizie del condominio deve sottoporsi a visita medica?

Risposta
Sommariamente dalla situazione ..... (continua)  

3

Domanda
Vi chiedo una risposta al quesito che - qui di seguito - sono ad esporVi relativo alla visita medica per gli apprendisti minori:
a) una azienda esercente l'attività artigiana di carrozzeria (attività tabellata), è prossima alla assunzione di un apprendista minorenne;
b) ottemperando a quanto disposto dall'art. 9 del D.Lgs. 345/99 - così come sostituito dall'art. 2 del D.Lgs. 18/8/2000 n. 262, ho inviato una richiesta di visita medica preventiva alla Vostra stuttura, ma mi è stato risposto che le visite mediche degli adolescenti addetti alle lavorazioni tabellate, devono essere eseguite dal medico competente nominato dall'azienda.
Gradirei conoscere la Vostra intepretazione in riferimento alla norma sopra citata in particolare al comma 3 che cita: "Le visite mediche di cui al presente articolo sono effettuate a cura e spese del datore di lavoro, presso un medico del Servizio Sanitario Nazionale"? 

Risposta
Se in seguito alla entrata in vigore del D.Lgs. 345/99, che ha ampiamente modificato la legge ..... (continua)  

4

Domanda
Sono RSPP esterno di un'azienda metalmeccanica.
Vi chiedo un supporto decisionale in merito al chiarimento espresso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali in merito all'affiancamento/sostituzione di un collaboratore al nostro Medico Competente
(circolare allegata).
Nella realtà le visite vengono eseguite sempre e solo da un collaboratore esterno alla società di servizi che fa capo al nostro MC (nostro nel senso di ufficialmente incaricato), senza che quest'ultimo frequenti l'azienda (lo si è visto solo una volta negli ultimi 12 mesi).
E' il caso di provvedere a incaricare come MC la persona che in effetti esegue le visite regolarmente e prende parte ai sopralluoghi e alle riunioni, oppure è possibile, data anche la complessità aziendale, di formalizzare una nomina congiunta? (tenete presente il carattere di collaborazione da libero professionista del medico nei confronti della società titolare del contratto con la nostra azienda). Che altra soluzione suggerisce?

Risposta
Anche la Regione
..... (continua)  

5

Domanda
In quali casi e' obbligatoria la Sorveglianza Sanitaria sui minori e gli apprendisti?

Risposta
Al fine di uniformare i comportamenti, quantomeno a livello regionale,..." nell'affidare la sorveglianza sanitaria dei lavoratori minorenni al ..... (continua)  

6

Domanda
Quali sono i limiti nell’attività del Medico Competente?

Risposta
Il medico competente designato dal datore di lavoro, incontra sempre nell’espletamento della propria attività un limite ben preciso,  costituito dal divieto di effettuare
..... (continua)  

               

              

Home page | In primo piano | Legislazione | Enti normativi | Norme tecniche | Aziende | Forum | Faq | Special links | Come abbonarsi